Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani https://www.laurabrunamonti.it Mangia Bene, Vivi Meglio! Tue, 11 Aug 2020 10:36:25 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.5.3 https://www.laurabrunamonti.it/wp-content/uploads/2020/04/Favicon.png Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani https://www.laurabrunamonti.it 32 32 Il Salmone https://www.laurabrunamonti.it/2020/08/11/il-salmone/ Tue, 11 Aug 2020 10:36:25 +0000 https://www.laurabrunamonti.it/?p=11648 SALMONE: PROPRIETA’, VALORI NUTRIZIONALI e RICETTE La sua più importante proprietà è l’elevata presenza di grassi OMEGA-3, fondamentali per la nostra salute. Gli omega-3 non possono essere sintetizzati dal nostro organismo e devono essere quindi assunti ESCLUSIVAMENTE tramite l’alimentazione. Agiscono proteggendo il SISTEMA CARDIOVASCOLARE; contribuiscono alla riduzione della pressione arteriosa; hanno una funzione ANTINFIAMMATORIA e, […]

L'articolo Il Salmone proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>
SALMONE: PROPRIETA’, VALORI NUTRIZIONALI e RICETTE

La sua più importante proprietà è l’elevata presenza di grassi OMEGA-3, fondamentali per la nostra salute. Gli omega-3 non possono essere sintetizzati dal nostro organismo e devono essere quindi assunti ESCLUSIVAMENTE tramite l’alimentazione. Agiscono proteggendo il SISTEMA CARDIOVASCOLARE; contribuiscono alla riduzione della pressione arteriosa; hanno una funzione ANTINFIAMMATORIA e, se inseriti nelle giuste quantità e nell’ambito di un’alimentazione sana ed equilibrata, favoriscono la riduzione dei livelli di TRIGLICERIDI e l’aumento del colesterolo BUONO (HDL). Hanno una funzione ANTITROMBOTICA e riducono il rischio d’infarto. Sono inoltre NECESSARI per il SISTEMA NERVOSO e per la VISTA, contribuendo al loro normale sviluppo.

Il SALMONE apporta circa 185 Kcal per 100 gr. di prodotto fresco ed è una fonte di PROTEINE di ELEVATO VALORE BIOLOGICO (18,4 gr./100 gr.).  E’ ricco di POTASSIO, FOSFORO, MAGNESIO, CALCIO, SELENIO, IODIO, NIACINA, FOLATI, BIOTINA, VITAMINA B12 e VITAMINA D.
E’ preferibile utilizzare il salmone fresco, rispetto a quello affumicato, in quanto quest’ultimo ha un contenuto di sale molto più alto.

In Cucina

In cucina potete usarlo per realizzare, ad esempio, un secondo gustosissimo come filetto di salmone grigliato e insaporito con pepe verde, zenzero e limone oppure utilizzarlo per preparare un primo piatto come penne integrali con zucchine e salmone o con rucola e pomodorini!!

Fonti Bibliografiche:
-F. Morelli – Gli acidi grassi che salvano il cuore (16 Febbraio 2014) – Fondazione Veronesi.
-Alimentazione prevenzione e benessere n°1 (Aprile 2014) – La Scheda : gli acidi grassi polinsaturi – Nutrition Foundation of Italy.
–  IEO – Banca Dati di composizione degli Alimenti (BDA)

L'articolo Il Salmone proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>
L’Anguria https://www.laurabrunamonti.it/2020/07/25/languria/ Sat, 25 Jul 2020 16:29:12 +0000 https://www.laurabrunamonti.it/?p=11644 L’ANGURIA è il frutto più ricco di ACQUA, ne contiene infatti ben 95 g/100 g di peso netto. Ha un apporto calorico molto basso (16 Kcal/100 g di peso netto). E’ ricca di POTASSIO, contiene VITAMINA C e ha un buon contenuto di CAROTENOIDI, utili per la loro azione antiossidante. Favorisce la corretta IDRATAZIONE CORPOREA […]

L'articolo L’Anguria proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>
L’ANGURIA è il frutto più ricco di ACQUA, ne contiene infatti ben 95 g/100 g di peso netto. Ha un apporto calorico molto basso (16 Kcal/100 g di peso netto). E’ ricca di POTASSIO, contiene VITAMINA C e ha un buon contenuto di CAROTENOIDI, utili per la loro azione antiossidante. Favorisce la corretta IDRATAZIONE CORPOREA e ha un’azione diuretica. E’ l’ideale per DISSETARSI durante il periodo estivo e può essere utilizzata anche per realizzare gustose macedonie!!
Il periodo migliore per mangiarla va da Luglio a Settembre.

Fonti Bibliografiche:
-IEO – Banca Dati di composizione degli Alimenti (BDA)

L'articolo L’Anguria proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>
L’Avena https://www.laurabrunamonti.it/2020/07/20/lavena/ Mon, 20 Jul 2020 15:33:03 +0000 https://www.laurabrunamonti.it/?p=11640 L’AVENA è un cereale fonte di carboidrati, proteine (circa 17 gr. per 100 gr. di cereale) e BETAGLUCANI, un tipo di FIBRA molto utile per proteggere l’APPARATO CARDIOVASCOLARE. Numerosi studi infatti hanno dimostrato il loro ruolo nella riduzione del colesterolo LDL e di quello TOTALE. I betaglucani inoltre, sono utili per il controllo della GLICEMIA […]

L'articolo L’Avena proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>
L’AVENA è un cereale fonte di carboidrati, proteine (circa 17 gr. per 100 gr. di cereale) e BETAGLUCANI, un tipo di FIBRA molto utile per proteggere l’APPARATO CARDIOVASCOLARE. Numerosi studi infatti hanno dimostrato il loro ruolo nella riduzione del colesterolo LDL e di quello TOTALE. I betaglucani inoltre, sono utili per il controllo della GLICEMIA infatti, migliorando il transito gastrointestinale, rallentano la velocità di assorbimento degli zuccheri e quindi determinano un aumento più graduale del loro livello nel sangue. E’ il cereale che ha l’indice glicemico più basso e quindi, per tutte queste caratteristiche, è consigliato a chi soffre di diabete.
L’AVENA è anche una buona fonte di vitamine del gruppo B e di ferro, calcio, fosforo, potassio e zinco.
In cucina, grazie alla sua versatilità si presta a diversi utilizzi; oltre che in chicco è disponibile, in base al tipo di lavorazione, sotto forma di fiocchi, farina e come bevanda. La parte più esterna del seme, cioè la crusca, eliminata durante la lavorazione, può essere usata per nelle ricette per la realizzazione di prodotti da forno.

Fonti Bibliografiche:
– IEO – Banca Dati di composizione degli Alimenti (BDA)
– Cholesterol-lowering effects of oat β-glucan: a meta-analysis of randomized controlled trials. Whitehead A et al, The American Journal of Clinical Nutrition, 2014.
– Oat β-glucan: physico-chemical characteristics in relation to its blood-glucose and cholesterol-lowering properties. Wang Q and Ellis PR, The British Journal of Nutrition, 2014.

www.laurabrunamonti.it

L'articolo L’Avena proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>
L’uva https://www.laurabrunamonti.it/2020/07/20/luva/ Mon, 20 Jul 2020 15:28:57 +0000 https://www.laurabrunamonti.it/?p=11636 L’UVA è ricca di sostanze ANTIOSSIDANTI. Tra queste troviamo le ANTOCIANINE e il RESVERATROLO, presenti in quantità più elevate nell’UVA NERA. I semi (VINACCIOLI) sono ricchi di acidi grassi polinsaturi. Ha proprietà ANTINFIAMMATORIE, ANTIOSSIDANTI, RINFRESCANTI, DEPURATIVE, ANTIFUNGINE, ANTIBATTERICHE e RIMINERALIZZANTI. E’ anche una buona fonte di ACQUA e di FIBRE. Secondo numerosi studi scientifici, il […]

L'articolo L’uva proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>
L’UVA è ricca di sostanze ANTIOSSIDANTI. Tra queste troviamo le ANTOCIANINE e il RESVERATROLO, presenti in quantità più elevate nell’UVA NERA. I semi (VINACCIOLI) sono ricchi di acidi grassi polinsaturi. Ha proprietà ANTINFIAMMATORIE, ANTIOSSIDANTI, RINFRESCANTI, DEPURATIVE, ANTIFUNGINE, ANTIBATTERICHE e RIMINERALIZZANTI. E’ anche una buona fonte di ACQUA e di FIBRE.

Secondo numerosi studi scientifici, il consumo di uva potrebbe contribuire alla RIDUZIONE del COLESTEROLO CATTIVO LDL, proteggendo così il SISTEMA CARDIOVASCOLARE e, grazie alla presenza di sostanze antiossidanti, agirebbe contrastando gli effetti negativi dei radicali liberi. Inoltre potrebbe prevenire l’accumulo dei grassi nel tessuto muscolare, migliorando la risposta insulinica dell’organismo.
Ovviamente il consumo di uva e in generale di frutta non deve essere mai eccessivo, in quanto la frutta è anche una fonte di zuccheri semplici. Ciò che conta è il giusto equilibrio!!

Fonti Bibliografiche :
-I Colori della Salute – Firenzuoli F.
-Susan J. Zunino-A grape polyphenol extract modulates muscle membrane fatty acid composition and lipid metabolism in high-fat–high-sucrose diet-fed rats.
-Zunino S.-Type 2 diabetes and glycemic response to grapes or grape products.
-Tabelle di composizione degli Alimenti INRAN.

👉 www.laurabrunamonti.it

L'articolo L’uva proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>
La ricotta https://www.laurabrunamonti.it/2020/04/09/la-ricotta/ Thu, 09 Apr 2020 06:52:24 +0000 https://www.laurabrunamonti.it/?p=11491 La RICOTTA ha un contenuto di grassi molto basso ed è una buona fonte di PROTEINE NOBILI e di CALCIO, fondamentale per la salute delle ossa e per funzionalità dei nostri muscoli. Contiene anche altri sali minerali tra i quali spiccano fosforo, potassio, magnesio e selenio. E’ ricca di folati e ha un buon contenuto […]

L'articolo La ricotta proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>
La RICOTTA ha un contenuto di grassi molto basso ed è una buona fonte di PROTEINE NOBILI e di CALCIO, fondamentale per la salute delle ossa e per funzionalità dei nostri muscoli. Contiene anche altri sali minerali tra i quali spiccano fosforo, potassio, magnesio e selenio.

E’ ricca di folati e ha un buon contenuto di vitamina B12 e vitamina A. E’ indicata nelle diete ipocaloriche, e in cucina può essere usata, in sostituzione di panna o mascarpone, per preparare delle ricette più “leggere”.

Può anche essere inserita nella prima colazione, al posto del latte o dello yogurt, sia per una colazione salata che dolce, magari abbinata a delle scagliette di cioccolato fondente o ad una macedonia di frutta fresca.

Fonti Bibliografiche :
– Banca dati di composizione degli alimenti per studi epidemiologici in Italia (BDA).

L'articolo La ricotta proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>
Le Fragole https://www.laurabrunamonti.it/2020/04/08/le-fragole/ Wed, 08 Apr 2020 07:01:28 +0000 https://www.laurabrunamonti.it/?p=11498 Le FRAGOLE sono molto ricche di ACQUA e quindi favoriscono l’dratazione corporea. Sono un’ottima fonte di POTASSIO, CALCIO e FOSFORO e sono ricche di VITAMINA C. Contengono la FISETINA e le ANTOCIANINE, sostanze ANTIOSSIDANTI dall’azione ANTINFIAMMATORIA e ANTITUMORALE. Sono RINFRESCANTI e DEPURATIVE e hanno poche calorie. Contengono una quantità elevata di ACIDO ACETILSALICILICO, quindi vanno […]

L'articolo Le Fragole proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>
Le FRAGOLE sono molto ricche di ACQUA e quindi favoriscono l’dratazione corporea. Sono un’ottima fonte di POTASSIO, CALCIO e FOSFORO e sono ricche di VITAMINA C. Contengono la FISETINA e le ANTOCIANINE, sostanze ANTIOSSIDANTI dall’azione ANTINFIAMMATORIA e ANTITUMORALE.

Sono RINFRESCANTI e DEPURATIVE e hanno poche calorie. Contengono una quantità elevata di ACIDO ACETILSALICILICO, quindi vanno evitate se ne siete allergici.

Possono essere gustate sia al naturale che con l’aggiunta di limone o di succo di arancia. Ottime in abbinamento ad uno yogurt per uno spuntino sano, ovviamente senza l’aggiunta di zucchero o panna!!

Scegliete sempre fragole provenienti da agricoltura biologica!!😉🍓🍓

Fonti Bibliografiche :
– Banca dati di composizione degli alimenti per studi epidemiologici in Italia (BDA-IEO)
– Giampieri F, et al. — The strawberry: composition, nutritional quality, and impact on human health — Nutrition. 2012 Jan;28(1):9-19.
– Henning SM, et al. — Strawberry consumption is associated with increased antioxidant capacity in serum — J Med Food. 2010 Feb;13(1):116-22.
– Wedge DE, et al. — Anticarcinogenic activity of strawberry, blueberry, and raspberry extracts to breast and cervical cancer cells — J Med Food. 2001 Spring;4(1):49-51.
– Burton-Freeman B, et al. — Strawberry modulates LDL oxidation and postprandial lipemia in response to high-fat meal in overweight hyperlipidemic men and women — J Am Coll Nutr. 2010 Feb;29(1):46-54.

L'articolo Le Fragole proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>
Gli asparagi https://www.laurabrunamonti.it/2020/04/05/gli-asparagi/ Sun, 05 Apr 2020 10:00:25 +0000 http://nutrical-demo.creativesplanet.com/nutrition/?p=6941 L'articolo Gli asparagi proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>

Gli ASPARAGI

Gli ASPARAGI hanno un contenuto maggiore di proteine rispetto ad altri vegetali, i grassi sono quasi del tutto assenti e hanno poche calorie. Sono ricchi di fibre, che stimolano e regolarizzano le funzioni intestinali e risultano molto efficaci nella pulizia dell’intestino. Sono ricchi di acqua (92%) e contengono in elevata quantità, l’aminoacido ASPARAGINA che, insieme all’acqua, conferisce agli asparagi delle proprietà depurative e diuretiche.

Hanno un alto contenuto di Acido Folico (Vitamina B9), e contengono anche vitamina C, A, tiamina, riboflavina, vitamina B6, vitamina K, rame ferro, calcio, fosforo e zinco.

Contengono la QUERCETINA, una sostanza che, secondo recenti studi scientifici, potrebbe avere un ruolo protettivo nei confronti del SISTEMA CARDIOVASCOLARE e interagire con alcuni geni della longevità. Inoltre grazie al contenuto elevato di GLUTATIONE, sostanza utilizzata dal nostro organismo per neutralizzare i radicali liberi, hanno delle proprietà ANTIOSSIDANTI.

Per non disperdere le vitamine idrosolubili, è meglio sbollentarli per meno di 5 minuti in poca acqua. Per favorire l’assorbimento della quercetina e della Vitamina K è consigliabile condirli con una fonte di grassi buoni come l’olio extra-vergine di oliva (in quantità moderata!!)

Una volta mangiati, modificano l’odore delle urine, a causa della presenza di composti contenenti zolfo che si formano nel nostro organismo, ma si tratta di un inconveniente passeggero.

Sono sconsigliati in caso di gotta, cistiti, nefropatie, calcoli, reumatismi articolari e allergia al nichel e cure con anticoagulanti.

 

Fonti Bibliografiche:
– Il Grande libro degli Alimenti – Giunti Editore
– Banca dati di composizione degli Alimenti per studi epidemiologici (BDA).
– Effects of cooking on rutin and glutathione concentrations and antioxidant activity of green asparagus (Asparagus officinalis) spears. Drinkwater JM et al, Journal of Functional Foods, 2015.
– Flavonoid Profile of Green Asparagus Genotypes. Fuentes-Alventosa JM et al, Journal of Agricultural and Food Chemistry, 2008.

L'articolo Gli asparagi proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>
Le carote https://www.laurabrunamonti.it/2020/03/30/le-carote/ Mon, 30 Mar 2020 12:10:33 +0000 http://nutrical-demo.creativesplanet.com/nutrition/?p=10454 Le CAROTE Le CAROTE sono una buona fonte di FIBRE, POTASSIO, CALCIO, FOSFORO, MAGNESIO e ZINCO e contengono BETA-CAROTENE, un potente ANTIOSSIDANTE, PRECURSORE della VITAMINA A, che esercita moltissime AZIONI BENEFICHE. Contribuisce infatti, alla SALUTE della PELLE, proteggendola dall’azione dei raggi solari e rendendola più liscia e luminosa; protegge le MUCOSE della BOCCA, NASO, GOLA […]

L'articolo Le carote proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>

Le CAROTE

Le CAROTE sono una buona fonte di FIBRE, POTASSIO, CALCIO, FOSFORO, MAGNESIO e ZINCO e contengono BETA-CAROTENE, un potente ANTIOSSIDANTE, PRECURSORE della VITAMINA A, che esercita moltissime AZIONI BENEFICHE.
Contribuisce infatti, alla SALUTE della PELLE, proteggendola dall’azione dei raggi solari e rendendola più liscia e luminosa; protegge le MUCOSE della BOCCA, NASO, GOLA e dei POLMONI; riduce gli effetti nocivi dei radicali liberi e degli inquinanti e potrebbe avere un ruolo nella prevenzione del tumore al seno.
Si scioglie nei grassi, che ne favoriscono l’assorbimento e sembra che la COTTURA non lo distrugga, anzi ne MIGLIORI la BIODISPONIBILITA’. Quindi, per usufruire al meglio di questa preziosa sostanza, è consigliabile cuocere le carote e condirle con una fonte di grassi buoni come l’ olio extra-vergine di oliva, però sempre in quantità moderata, mi raccomando!!
Le carote sono ricche anche di altre sostanze protettive, come i FLAVONOIDI e le ANTOCIANINE e aiutano a REGOLARIZZARE le FUNZIONI INTESTINALI.
Fonti Bibliografiche:
– Tabelle di composizione degli Alimenti-Centro di ricerca per gli Alimenti e la nutrizione – (CREA)

L'articolo Le carote proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>
L’Olio Extravergine di Oliva https://www.laurabrunamonti.it/2020/02/01/lolio-extravergine-di-oliva/ Sat, 01 Feb 2020 08:24:40 +0000 http://localhost/projects/solar/?p=8667 L’olio extravergine di oliva (EVO) L’olio extravergine di oliva (EVO) è il protagonista della dieta mediterranea ed è un vero e proprio scrigno di sostanze preziose per la nostra salute. È ricco di grassi buoni, in particolare di acido oleico, di vitamina E e polifenoli che proteggono il cuore. Ha un’azione antinfiammatoria e antiossidante e […]

L'articolo L’Olio Extravergine di Oliva proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>

L’olio extravergine di oliva (EVO)

L’olio extravergine di oliva (EVO) è il protagonista della dieta mediterranea ed è un vero e proprio scrigno di sostanze preziose per la nostra salute.
È ricco di grassi buoni, in particolare di acido oleico, di vitamina E e polifenoli che proteggono il cuore. Ha un’azione antinfiammatoria e antiossidante e il suo utilizzo è in grado di ridurre il colesterolo LDL cioè quello cattivo, favorendone la rimozione dalle pareti delle arterie.
Può avere un’azione antitumorale, contribuendo alla prevenzione dei tumori intestinali. È estremamente digeribile e migliora l’assorbimento delle vitamine liposolubili. La vitamina E, grazie alla sua azione antiossidante, protegge le membrane cellulari dall’invecchiamento ed è un vero e proprio elisir di bellezza per la nostra pelle.
Come tutti i grassi è molto calorico, quindi si deve usare in quantità moderata. Resiste bene alla cottura ma è preferibile usarlo a crudo per mantenere inalterate tutte le sue proprietà. Rappresenta l’ingrediente ideale per condire i piatti della cucina mediterranea.
Fonti Bibliografiche
– Olive Oil Polyphenols Decrease LDL Concentrations and LDL Atherogenicity in Men in a Randomized Controlled Trial http://jn.nutrition.org/content/early/2015/07/01/jn.115.211557.abstract

L'articolo L’Olio Extravergine di Oliva proviene da Dott.ssa Laura Brunamonti Biologa Nutrizionista Trapani.

]]>